[Film~Ita] La La Land 2016 Streaming Ita Alta Definizione CB01

La La Land (2016) Streaming ita Alta Definizione, Film per tutti senza limiti

2016-11-29 NA HD

Streaming Film Ita

02:06:00

La La Land

La La Land Streaming ita Alta Definizione, Film per tutti senza limiti Los Angeles. Mia sogna di poter recitare ma intanto, mentre passa da un provino all’altro, serve caffè e cappuccini alle star. Sebastian è un musicista jazz che si guadagna da vivere suonando nei piano bar in cui nessuno si interessa a ciò che propone. I due si scontrano e si incontrano fino a quando nasce un rapporto che è cementato anche dalla comune volontà di realizzare i propri sogni e quindi dal sostegno reciproco. Il successo arriverà ma, insieme ad esso, gli ostacoli che porrà sul percorso della loro relazione.

  • Release: 2016-11-29
  • Rating: 7.9
  • Production: Summit Entertainment / Black Label Media / Gilbert Films / Impostor Pictures / Marc Platt Productions /
  • Genre: Commedia Dramma Romance

Condividi questo film ai tuoi amici

Guarda La La Land film completo

Guarda La La Land film completo online o scarica nei migliori video flash HD 1080p sul tuo desktop, laptop, notebook, scheda, iPhone, iPad, Mac Pro e altri

Cosa dice la gente La La Land film

catcarlo

Un film che è un omaggio al cinema degli anni ruggenti, quella che, almeno per due ore, faceva indossare un paio di occhiali rosa capaci di obliare pagine tristi dell’esistenza:che si chiamavano grande depressione o seconda guerra mondiale: un compito nel quale si distinguevano i musical, dai classici della coppia Astaire/Rogers alla visione più moderna incarnata da Gene Kelly. Ignorato con una certa fatica un brividino – il momento storico è così drammatico da dover rispolverare i musical? – non si può far altro che ammirare la perizia con cui il bravo Chazelle fa rivivere il genere non rinunciando ad aggiornarlo in modo opportuno, come nella bella scena iniziale sulla superstrada intasata che può ricordare ‘Hair’ o i momenti più malinconici che si avvicinano a ‘New York, New York’, l’altra riverenza, sebbene meno sorridente, a firma Martin Scorsese. Non contento, il regista immerge la sua fiaba in una Hollywood in bilico tra reale e irreale, utilizzando gli studios e i visi dei vecchi divi, nonché una location famosa come l’Osservatorio Griffith (vedi ‘Gioventù bruciata’) per una delle scene più sognanti. Sfruttando appieno technicolor e cinemascope viene fatta volare prima la cinepresa e in seguito pure gli attori in una più che mai esemplare alternanza di passaggi gioiosi, ravvivati dai colori saturi, e altri di maggiore difficoltà immersi nelle mezze tinte quando non avvolti dall’oscurità. Se la fotografia di Linus Sandgren risulta fondamentale, altrettanto importante è il montaggio di Tom Cross che ben si adatta all’azzeccata partitura di Justin Hurwitz che nel complesso preferisce i toni intimi: la combinazione di simili elementi ottiene il massimo dalle coreografie di Mandy Moore, riuscendo a regalare molti istanti che riempiono gli occhi e sollevano l’animo. Se classica è l’impostazione e classico in gran parte lo svolgimento, è inevitabile che la storia stia quasi – e il ‘quasi’ si limita pressappoco al finale – sempre nei canoni. Mia e Seb sono a Hollywood per rincorrere i loro sogni, attrice e pianista jazz rispettivamente, ma, tra provini ascoltati con disinteresse ed esecuzione di standard nei ristoranti o degli A-ha nei barbecue in giardino, la realtà pare remare contro: una serie di incontri casuali porta i due prima a innamorarsi e poi a dover scegliere fra i sentimenti e la realizzazione delle loro aspirazioni. La vicenda, scritta da Chazelle stesso, si dipana scandita da cinque stagioni – da inverno a inverno, seppur l’ultima separata da uno stacco temporale – in cui gli avvenimenti sono in sintonia con il periodo dell’anno (anche se poi a Los Angeles il brutto tempo parebbe bandito): il crescendo emotivo dei primi tre segmenti viene raffreddato da un ‘autunno’ quasi senza musica e forse un po’ troppo tirato per le lunghe prima di rimbalzare verso il nuovo ‘inverno’ che chiude – è il caso di dirlo – le danze. Con l’eccezione di John Legend che ha qualche minuto in più che serve per spiegare a Seb dove deve andare il jazz, tutto il film si incentra sugli attori protagonisti che ben si disimpegnano nelle parti cantate e danzate (Gosling ha inoltre imparato a suonare il piano, come del resto Legend la chitarra) e confermano le impressioni ogni volta positive lasciate nelle precedenti prove: se l’interprete maschile esprime intensità lavorando di sottrazione, Emma Stone esce alla grande in un ruolo che svaria da uno stato d’animo all’altro ed è seguito con cura attraverso lunghi ed espressivi primi piani. Le nomination agli Oscar sono quindi meritate per entrambi, sebbene le quattordici complessive per il film paiano un po’ esagerate malgrado l’abbondare di ruoli tecnici: in ogni caso, ‘La la land’ è un lavoro da godere senza retro pensieri, lasciandosi affascinare da una favola raccontata in maniera impeccabile.

La La Land Galleria di film

Direttore del film e dell’equipaggio dietro La La Land

  • Damien Chazelle
    Director
  • Damien Chazelle
    Writer
  • Jordan Horowitz
    Producer
  • Tom Cross
    Editor
  • Deborah Aquila
    Casting
  • Kevin Becker
    Sound Designer

Data di rilascio:
US 2016-11-29

Budget del film:
$30,000,000.00

Wiki Page:
https://it.wikipedia.org/wiki/La La Land

La La Land – Attori cinematografici e attrici

La La Land

Ryan Gosling
Sebastian Wilder
La La Land

Emma Stone
Mia Dolan
La La Land

John Legend
Keith
La La Land

Rosemarie DeWitt
Laura Wilder
La La Land

J.K. Simmons
Bill
La La Land

Amiée Conn
Famous Actress

Gli utenti inoltre cercano e guardano film con queste domande: guarda La La Land film completo gratis, La La Land film streaming ita HD, scarica La La Land film gratis, La La Land streaming sub ita alta definizione, guarda La La Land film senza limiti, La La Land film per tutti

In una categoria simile

7.7

The Blues Brothers - I fratelli Blues

The Blues Brothers – I fratelli Blues

Tre anni dopo essere finito dietro le sbarre, il rapinatore armato Jake Blues viene liberato per buona condotta. Ad attenderlo fuori dal carcere c’è il fratello Elwood, una ex fidanzata inferocita, la notizia che l’orfanotrofio dove sono cresciuti sta per essere chiuso e l’illuminazione divina. Convinti di essere in missione per conto di Dio i Blues brothers riuniscono con le buone e le cattive la vecchia band e organizzano un grande concerto benefico mentre fuggono da polizia, una banda di musicisti, il proprietario di un locale e i nazisti dell’Illinois che li vogliono fare fuori.

6.4

High School Musical

High School Musical

Troy e Gabriella sono due studenti di una high school di Albuquerque, nel New Mexico. I loro problemi e i loro interessi sono: lo sport, le canzoni, le materie scolastiche. A saldarli in un legame indissolubile interviene la comune passione per il canto…

8.2

Eva contro Eva

Eva contro Eva

Eva Harrington, ragazza di modesta condizione, piena d’entusiasmo per il teatro, riesce, per mezzo di Karen Lloyd, moglie d’un celebre commediografo, ad avvicinare Margo Channing, grande attrice quarantenne, ancora bella e trionfante. Coi suoi modi insinuanti, spacciandosi per la vedova d’un caduto, Eva riesce ad accaparrarsi le simpatie e ad assicurarsi la protezione di Margo, che l’accoglie in casa sua come segretaria. Una sera Margo arriva in ritardo per la recita e trova Eva, che sta leggendo la sua parte. Quando il giornalista Addison De Witt, il regista Bill Simpson e Karen esaltano il talento d’Eva, Margo sente il morso della gelosia. Qualche tempo dopo, Karen, con uno stratagemma, rende impossibile a Margo di partecipare alla recita: Eva la sostituisce ottenendo un successo trionfale.

6.7

Cinderella Story - Se la scarpetta calza

Cinderella Story – Se la scarpetta calza

Tessa Golding viene assunta come assistente dalla matrigna Divine e dalle sorellastre Olympia e Athena per accompagnarle a un provino. Le sorellastre vorrebbero essere scelte per il ruolo di Cenerentola nello spettacolo organizzato dal famoso cantante Reed West. Nel frattempo, Tessa stringe amicizia con la truccatrice Georgia, che la convince a partecipare al provino sotto falsa identità in modo da non essere scoperta da matrigna e sorellastre.