[Film~Ita] Le Cronache Di Narnia – Il Leone, La Strega E L’armadio 2005 Streaming Ita Alta Definizione CB01

Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio (2005) Streaming ita Alta Definizione, Film per tutti senza limiti

2005-12-07 NA HD

Streaming Film Ita

02:05:00

Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio

Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio Streaming ita Alta Definizione, Film per tutti senza limiti Inghilterra, II guerra mondiale. I quattro fratelli Pevensie: Lucy, Edmund, Susan e Peter, entrano per caso nel mondo di Narnia, passando attraverso un armadio magico mentre stanno giocando a nascondino nella casa in campagna di un anziano professore. A Narnia i bambini scoprono una terra affascinante e pacifica, abitata da animali parlanti, nani, fauni, centauri e giganti, tuttavia, questo mondo fatato è minacciato dall’eterno inverno scatenato dalla malvagia Strega Bianca Jadis. Guidati dal nobile e mistico leone Aslan, i bambini riusciranno a sconfiggere la Strega Bianca, impegnandosi in una spettacolare battaglia che libererà per sempre Narnia dal gelido incantesimo di Jadis.

  • Release: 2005-12-07
  • Rating: 7
  • Production: Walt Disney Pictures / Walden Media /
  • Genre: Avventura Famiglia Fantasy

Condividi questo film ai tuoi amici

Guarda Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio film completo

Guarda Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio film completo online o scarica nei migliori video flash HD 1080p sul tuo desktop, laptop, notebook, scheda, iPhone, iPad, Mac Pro e altri

Cosa dice la gente Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio film

Elio Sbrocchi

J.R. Tolkien and C.S. Lewis si sono incontrati per la prima volta nel 1926 all’università di Oxford, hanno condiviso i loro pensieri con l’obiettivo per entrambi di trasferire miti e leggende nel mondo contemporaneo comunicandone anche i valori religiosi.C.S. Lewis grazie all’amicizia con il creatore de Il Signore degli Anelli ha imparato a unire razionalità e immaginazione e sull’onda dell’impeto di ragione e sentimento ha scritto Le cronache di Narnia, capolavoro del genere fantastico.In Inghilterra, durante la Seconda Guerra Mondiale, quattro fratelli scoprono nella casa di un vecchio professore, un armadio. Il mobile, sorprendentemente, è la porta verso un mondo incredibile, il regno di Narnia. In questo universo fantasmagorico in cui gli animali parlano, la malefica strega Bianca, Jadis (Tilda Swinton) ha lanciato un incantesimo che ha messo sotto il gelo l’intero reame. I fanciulli, sotto la coltre di neve, prendono in mano la situazione e insieme al leone Aslan (con la voce di Omar Sharif) guidano Narnia contro l’esercito del male.Primo dei sottolibri delle Cronache (in totale sono sette), questo episodio vive un parallelo con l’episodio finale de La compagnia dell’Anello per i faraonici scontri fra il bene e il male. Purtroppo, bisogna confessare che dopo l’opera di Peter Jackson difficilmente la sontuosità e l’immaginifico possono assurgere a livelli celestiali così elevati. Il film della Disney ha il pregio di essere riuscito, grazie agli effetti speciali, a rendere quasi perfetta la complessa animazione degli animali (il realismo è a tratti incredibile), ma il pathos e l’anima del film hanno una freddezza coerente con il manto innevato di Narnia. È un’anima che manca a questo lungometraggio e il regista Andrew Adamson, non ha portato a termine il compito di dare vita alle emozioni, come nel suo precedente Shrek 2, dimenticandosi per un attimo (due ore e venti) che per coinvolgere lo spettatore non basta far parlare il re della foresta.

Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio Galleria di film

Direttore del film e dell’equipaggio dietro Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio

  • Andrew Adamson
    Director
  • Philip Steuer
    Producer
  • Mark Johnson
    Producer
  • Perry Moore
    Executive Producer
  • Andrew Adamson
    Executive Producer
  • Donald McAlpine
    Director of Photography

Data di rilascio:
GB 2005-12-07

Budget del film:
$0.00

Wiki Page:
https://it.wikipedia.org/wiki/Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio

Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio – Attori cinematografici e attrici

Le cronache di Narnia - Il leone, la strega e l'armadio

William Moseley
Peter Pevensie
Le cronache di Narnia - Il leone, la strega e l'armadio

Anna Popplewell
Susan Pevensie
Le cronache di Narnia - Il leone, la strega e l'armadio

Skandar Keynes
Edmund Pevensie
Le cronache di Narnia - Il leone, la strega e l'armadio

Georgie Henley
Lucy Pevensie
Le cronache di Narnia - Il leone, la strega e l'armadio

Liam Neeson
Aslan (voice)
Le cronache di Narnia - Il leone, la strega e l'armadio

Tilda Swinton
White Witch

Gli utenti inoltre cercano e guardano film con queste domande: guarda Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio film completo gratis, Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio film streaming ita HD, scarica Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio film gratis, Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio streaming sub ita alta definizione, guarda Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio film senza limiti, Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio film per tutti

In una categoria simile

6.5

Le cronache di Narnia - Il principe Caspian

Le cronache di Narnia – Il principe Caspian

Peter, Edmund, Susan e Lucy a un anno di distanza frequentano la scuola nella Gran Bretagna impegnata nella Seconda Guerra Mondiale. Un giorno il richiamo del corno li proietta nuovamente nel mondo magico che ben conoscono o, meglio, che credono di conoscere. Perché un anno dei nostri equivale a milletrecento anni in quelle terre in cui, nel frattempo, tutti gli abitanti di Narnia sono stati uccisi o costretti a nascondersi a causa dell’invasione del popolo dei Telmarini. I quali in questo momento avrebbero un legittimo erede al trono, il principe Caspian, il quale è costretto alla fuga perché lo zio, Lord Miraz, vuole ucciderlo per conquistare il potere da cedere in futuro al suo primogenito appena nato. I quattro fratelli Pevensie, aiutati dai sopravvissuti discendenti degli abitanti di Narnia, si mettono in azione per contrastare Miraz e i suoi uomini. Ma non c’è più il leone Aslan al loro fianco o, perlomeno, non lo si vede.

7.5

Il mago di Oz

Il mago di Oz

Dorothy è una bambina che vive in Kansas con gli zii e il cane Toto (chiamato in diverse edizioni con il nome Totò). Un giorno, un ciclone solleva la casa di Dorothy, con la bambina e il cane ancora all’interno (per colpa di Toto, infatti, Dorothy non va nel rifugio sotterraneo come invece fecero gli zii), e la trasporta in volo, depositandola nella Terra Blu dei Munchkin (tradotto in alcune edizioni italiane come Terra dei Mastichini oppure Terra dei Ghiottoni). Nell’atterraggio, la casa schiaccia la Strega Cattiva dell’Est. La Strega Buona del Nord viene a complimentarsi con Dorothy per l’accaduto, e le dona le Scarpette d’Argento della defunta Strega Cattiva. Le spiega, poi, che in tutto il paese di Oz (così si chiamava quel luogo fantastico) esistono quattro streghe, di cui due buone (la Strega del Nord e la Strega del Sud) e due cattive (la defunta Strega dell’Est e la Strega dell’Ovest).

7.1

La storia infinita

La storia infinita

Il piccolo Bastian che ha da poco perso la mamma, si rifugia nella soffitta della scuola a leggere un vecchio libro che si rivela magico; così Bastian “entra” nella storia e combatte contro il Nulla per difendere il mondo di Fantasia con l’aiuto di un drago volante e di un fanciullo guerriero. Suggestiva superproduzione tedesca, girata però in inglese, che all’epoca ottenne un grande successo grazie alla fiabesca vicenda del romanzo di Michael Ende (debitamente semplificata) e alla colonna sonora di Giorgio Moroder. Appassionante e non stucchevole.

7.8

Harry Potter e la pietra filosofale

Harry Potter e la pietra filosofale

Harry Potter vive con gli zii e il cuginetto sin dalla più tenera età dopo la morte dei suoi genitori. I parenti non lo amano per nulla. Harry sta ormai per compiere undici anni e viene guardato male anche per alcune sue capacità ‘magiche’. Che sono effettive perché Harry è figlio di maghi e comincia a ricevere lettere, regolarmente sequestrate, portate da gufi. Dovrà giungere il gigantesco Hagrid a recapitargliene personalmente una perché possa apprendere di essere stato ammesso a frequentare la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Gli zii a questo punto non possono far più nulla e Harry raggiunge la Scuola dove apprende che il suo nome è già noto e dove scoprirà di avere naturali doti magiche.